Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /home/robinedi/public_html/blog/textpattern/lib/txplib_db.php on line 14
Poche Chiacchiere: Superpremier

Superpremier

Quel pornogadget per soli uomini, torna il trucco dell’antidoping.
Boom negli Usa del kit da 150 dollari che comprende un pene di lattice e urine sintetiche.
(la Repubblica, 28 giugno 2008)

Su internet si può comprare
un aggeggio singolare
che di certo ha già aiutati
molti atleti impasticcati.

E’ un pisello artificiale
che, affiancato al naturale,
ti fa fare lì per lì
la purissima pipì

che, approntata in un sacchetto,
sarà senza alcun difetto.
Ecco il kit: con le istruzioni
la cintura, due flaconi

di pipì ed un pisello
di un colore come quello
di chi il tutto ha comperato,
bianco, nero, giallo, ambrato.

Non appena Sua Potenza
ne ha scoperta l’esistenza,
ordinò, tramite i bit,
in America quel kit.

Tutti chiedono: “Perché
se lo comperò il premier?”
Di recente Berlusconi
parlò di intercettazioni,

di giustizia in grave crisi,
di processi già decisi
e dai giudici truccati,
di eversion dei magistrati,

di necessità di un lodo,
ma lo fece in tale modo
ed urlando con tal foga,
da sembrar un che si droga…

Forse Mister Fininvest
ha timor di qualche test
sulla premieral urina?
La domanda è birichina,

ma il premier non è drogato,
bensì sol molto incazzato.
Ed allor perché comprare
quell’aggeggio singolare?

Par che questo doppio pene
al Berlusca vada bene
non per fare una pipì
pura e limpida, bensì

come segno di potenza.
Potrà dire Sua Emittenza
a lacché e fan creduloni
d’aver ben quattro coglioni…

Lascia o raddoppia? - Vignetta di Sergio Calderale

Inserito il 01/07/2008 da Carlo Cornaglia | ci sono 9 commenti

A voi la parola

Cinque, ingegnere! cinque ! Ti sei scordato di lui! Buontempone! Anna

scritto da Annamaria Gengaro · 2 luglio 2008, 17:57 · #

Cinque son, dunque, Gengaro.
E’ un fenomeno assai raro
un caiman pentapalluto.
Se anche il resto è nerboruto

nelle stesse proporzioni,
chi ha voluto Berlusconi
prima o poi si accorgerà
che un gran male gli farà.

Cantate con me:
Avanti popolo,
porgi il sedere
e il Cavaliere

gioia ne avrà...
Evviva il Pdl della libertà,
abbasso chi si oppone, ma i coglion non ha…

scritto da Carlo Cornaglia · 2 luglio 2008, 23:47 · #

Io mi rivolgo a te caro lettore,
ti porgo una domanda con il cuore:
a parte mafie varie e l’Alitalia
hai mai pensato ai mali dell’Italia?
............................
Ci pensa il grande Silvio Berlusconi
che ha individuato i mali del Paese
ha preparato le sue soluzioni,
per sistemare tutto in qualche mese!
..........................
Con norme salva-silvio e salva-preti
proibendo l’uso di intercettazioni
riuscendo poi a salvare le sue reti
ha già raggiunto le prime missioni.
...................................
Poi che ci fanno i Parchi Nazionali?
Abbiamo più bisogno del cemento
di scorie di centrali nucleari
malgrado il nostro sole e il forte vento.
.........................................
L’esercito in città, che gran trovata
la gente deve stare più sicura
e dopo aver compiuto ‘sta stronzata
colpire stampa e magistratura!
................................
La stampa non potrà più dire niente
non sia mai che riesca ad informare
ed a solleticare qualche mente
che presto ricominci a ragionare.
.....................................
La sola arma in mano al cittadino
è quella di informarsi ed informare
ormai il nuovo regime è assai vicino
e vogliono impedirci di pensare.
.......................................
Essendo io Italiano mi vergogno
di esser governato dai bugiardi
ma spero sia soltanto un brutto sogno…
Dai sveglia! Prima che sia troppo tardi…

scritto da Maynor · 3 luglio 2008, 09:31 · #

Tante palle ma il cervello?
Il problema infine è quello.
Tripalluto tetra o penta
l’attributo che spaventa


è più in alto, nella testa,
per il crine finto festa.
L’italiano fa ormai pena
ammaliato dalla scena


che riversa con pazienza
dagli schermi sua Emittenza.
Il progetto s’è compiuto
ch’era invero molto arguto


la velina è trasmigrata,
ora che s’è laureata,
come vero avvertimento
fino dentro il Parlamento.


Or sta lì come segnale
pel possibile rivale:
Jorge Amado ricordate?
Le novelle sue pepate


e la bella sua Teresa
donnettina vilipesa
che s’arrangia col mestiere
agitando il bel sedere


e proclama in fin di fiera
con la voce sua più altera
sulle gambe belle e sane:
“Il potere alle puttane!”.

scritto da Bove Sedato · 3 luglio 2008, 09:40 · #

poverello Berlusconi,
sempre rime coi coglioni!
Però voi, poveri tonti,
non sapete fare i conti:


lui testicoli ne ha tanti
quanti sono gli abitanti
dell’italico stivale
che in campagna elettorale


han creduto ai suoi proclami,
ai programmi da bignami,
pur essendo gente onesta,
solo povera di testa.


Silvio guarda laggiù in basso
e poi ride con gran spasso:
nacque un dì con due coglioni
ma oramai sono … legioni!

scritto da Gregna Pola · 3 luglio 2008, 13:28 · #

Ahahahha splendida Gregna Pola..è vero Berlusconi non può che avere 2 coglioni, per se, e anche se li perdesse ne ha un’infinita scorta con cui ricambiare. Infatti proviene dalla stessa progenie di coglioni che lo hanno preceduto e che l’han fatto cavaliere, politico e presidente. Mah vabbè, non è che ci si possa aspettare di più, lui non è altro che il rappresentante dei coglioni, e questi non è che si possano tagliare con una riforma, esisteranno per sempre (a meno che le donne non prendano il potere)

scritto da francesco mAAsc · 3 luglio 2008, 14:17 · #

Sollevato ch’è il problema
con urgenza quasi estrema
qui cerchiamo soluzione
per la testa – od il coglione.


Contr’il caldo un copricapo
serve presto, di filato,
“Di che tipo?” – è l’imbarazzo –
se la testa è un po’ di cazzo.


Non va bene un borsalino,
troppo troppo sopraffino.
Col frontino un bel berretto?
Gratta il glande e il suo filetto.


Cosa all’italiano serve,
che dia al capo giusta verve?
Basco, panama, sombrero?
O un bell’hat da pistolero?


Kefiah, kepi oppur zucchetto
come il papa Benedetto?
O un bel fez, dai!, chi lo cuce
pei nostalgici del duce?


Soluzioni elaborate
sono molto sconsigliate.
Da coprire sono i cazzi,
evitiamo gli svolazzi!


Ricorriamo dunque all’estro,
che ci faccia da maestro,
e sia ai poveri sia ai vip
infiliamo in testa slip!

scritto da Bove Sedato · 3 luglio 2008, 15:30 · #

Cazzo Berlusconi è una musa per chi lo insulta, peccato lo si possa insultare solo di nascosto

scritto da francesco mAAsc · 3 luglio 2008, 16:39 · #

Mi scuso in anticipo se non mi esprimo in ottonari, ma spero che questo racconto vi piaccia lo stesso…
Io penso che Silvio fosse invidioso dello stemma di Canale5, il famoso biscione! I serpenti hanno 2 peni e siccome Silviolo ne aveva solo uno, si sentiva inferiore rispetto al suo simbolo! Ma grazie ad Internet ha ordinato il suo nuovo giocattolo ed ora sarà il primo Premier multipisellato della Repubblica Italiana, il primo Presidente-Serpente!!
.
.
Amici forse voi non lo sapete
ma Silvio è ammiratore del biscione,
l’icona di una sua importante rete,
e ha proceduto per emulazione.
……………………………………….
È viscido, l’aspetto è repellente
toccarlo può creare agitazione
ma io mi riferisco al Presidente
e non al tanto amato serpentone!
……………………………………….
La pelle è ben stirata sul suo viso
la lingua è biforcuta e tentatrice
ma invece di adoprarla in Paradiso
fa assumer più di qualche meretrice…
……………………………………….
Vorrebbe assomigliare ad un serpente
e se lo guardi bene da vicino
l’aspetto non è poi ‘sì differente
mancava solo un altro ritocchino.
……………………………………….
Per completare la trasformazione
serviva solamente il doppio pene,
il vecchio l’ha già usato a profusione
ed ora non è più ridotto bene.
……………………………………….
Adesso abbiam svelato la magagna:
il premier si trasforma a poco a poco
sarà molto contenta la Carfagna
che avrà a disposizione un nuovo gioco!

scritto da Maynor · 6 luglio 2008, 15:54 · #

Aiuto Textile

Per non essere filtrati dal software antispam, evitare di scrivere tutto maiuscolo.
I commenti offensivi o pubblicitari non saranno pubblicati.