Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /home/robinedi/public_html/blog/textpattern/lib/txplib_db.php on line 14
Poche Chiacchiere: Sor Cicoria

Sor Cicoria

Dopo il grande risultato
che a un fascista Roma ha dato,
dopo che la Capitale
dié a Alleanza nazionale,

pensavam fosse sparito,
azzerato, annichilito,
dalla storia cancellato…
No, Rutelli è ritornato!

Ritornato per far che?
Far la guerra al Pse,
ribadire i veti triti
ai sodal ex margheriti,

incitarli alla battaglia
contro Walter che si sbaglia
ed a Schulz fa l’occhiolino.
Ragioniamo un attimino.

C’è un’Italia che ributta,
la democrazia è alla frutta,
dai rifiuti siam sommersi,
ogni dì dal Papa aspersi

con cattolica sharia,
l’Alitalia è in agonia,
inventiam nuovi reati
contro i perfidi immigrati,

stoppiam le intercettazioni
per far ‘sì che i capoccioni
possan far grandi intrallazzi
senza noie né imbarazzi,

più d’un quarto del paese
non arriva a fine mese,
accettiam che la tivù
non c’informi neanche più

ma, mostrando culi e tette,
dei problem faccia polpette,
la Giustizia è allo sfacelo,
val la legge del vangelo,

riempirem l’Afghanistan
di cadaveri italian,
non badando ai patatrac
torneremo giù in Iraq,

mezza Italia è ormai finita
preda della malavita,
l’altra mezza lo sarà,
l’energia si produrrà

con centrali nucleari
buone sol per gli antiquari,
riaprirem presto i casini,
alla Camera c’è Fini,

al Senato c’è Schifani,
come oppositor siam nani…
ed i nostri bei campioni,
i Rutelli ed i Veltroni,

stanno ancora discutendo
se il Pd, team oggi orrendo,
debba andar nel Pse
od entrar nel Pde.

Non sappiam più cosa dire,
ma dovessero sparire
tutti e due saremm contenti
come bimbi sorridenti.

Inserito il 12/06/2008 da Carlo Cornaglia | ci sono 3 commenti

A voi la parola

Alla fine della storia
tocca sempre ar sor Cicoria
in ossequio al Vaticano
dare fiato a bocca e ano.


Per mandare lui in pensione
altro che il Maron scalone!
s’è incollato allo sgabello
il ferale Cicciobello


e mordendo a più non posso
tiene stretto in bocca l’osso
e il faccino atteggia in guisa
di ridente Monna Lisa


Salvo dir nel fuori onda:
“Che, c’ho scritto ‘la Gioconda’? “
Poi s’aggiusta la cravatta
e si spazzola la patta.


Fu cresciuto da Pannella,
poi svoltò quale alma bella.
Or fra il clero è troppo in vista
per morire socialista.


Darà vita presto o tardi
con Casini e Giovanardi
e qualche altr’anima pia
al Partito Sagrestia?

scritto da Gregna Pola · 13 giugno 2008, 12:06 · #

Buonasera Carlo;
hanno l’aria di gente che gira il mondo senza guardar nulla, eccetto i loro colleghi e le loro mogli.

scritto da medonzo · 14 giugno 2008, 16:25 · #

Mi piace questo modo simpatico di descrivere la
politica di oggi.

Complimenti e buon fine settimana da Giuseppe alias pulvigiu.

scritto da pulvigiu · 14 giugno 2008, 20:35 · #

Aiuto Textile

Per non essere filtrati dal software antispam, evitare di scrivere tutto maiuscolo.
I commenti offensivi o pubblicitari non saranno pubblicati.