Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /home/robinedi/public_html/blog/textpattern/lib/txplib_db.php on line 14
Poche Chiacchiere: Obiezione di coscienza

Obiezione di coscienza

Ingiunzion pontificali.
“Contro i farmaci immorali
va concessa con urgenza
l’obiezione di coscienza

ai devoti farmacisti.
Non permettano gli acquisti
di perverse medicine
che possiam dire assassine:

il cachet del giorno dopo,
il cui solo vero scopo
è che dopo una scopata
una vita sia evitata,

la erreu quattro otto sei,
con la qual, ahimé, colei
che ha deciso di abortire
farlo può senza soffrire!”

Grazie a Papa Benedetto,
crudel sadico perfetto,
presto assai le farmacie
sembreranno sacrestie,

dove, invece di un dottore,
troveremo un confessore.
“Ho un gran male al capoccion,
per favore un veramon!”

“Se la testa le fa male,
più che di un medicinale
ha bisogno di pazienza:
dedichi la sofferenza

al Signore in cielo assiso
e conquisti il paradiso!”
Entra un tipo sbrigativo:
“Per favore, un lassativo,

son tre giorni che non vado…”
“Stitico? La dissuado.
Soffra e poi nell’aldilà
il Signor l’aiuterà

ad andar senza purganti,
come fan angeli e santi.”
Entra un giovine in calore:
“Un goldone, per favore…”

Il dottor per l’ira freme:
“Non si può sprecare il seme,
è un terribile peccato!
Faccia un bagno ben gelato

contro la concupiscenza,
dedicando l’astinenza
al Signore. Niente Hatù!
Quando arriverà lassù

scoperà poi senza guanti,
come fan angeli e santi…”
Entra un tipo raffreddato,
dalla febbre divorato:

“Per favore, una supposta…”
Giunge pronta la risposta:
“La supposta proprio no!
Bruci, ma non gliela do,

è una cura per via anale
e ci vuol l’ok papale!”
Grazie al Papa e alle sue ubbie,
chiuderan le farmacie,

con dolor, ma col sorriso,
tutti andranno in paradiso
ed il budget sanità
la Nazion dimezzerà.

Inserito il 01/11/2007 da Carlo Cornaglia | nessun commento

A voi la parola

Aiuto Textile

Per non essere filtrati dal software antispam, evitare di scrivere tutto maiuscolo.
I commenti offensivi o pubblicitari non saranno pubblicati.