Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /home/robinedi/public_html/blog/textpattern/lib/txplib_db.php on line 14
Poche Chiacchiere: Miss Italia

Miss Italia

“Nessun ne può proprio più
di politici in tivù”,
commentò Napolitano
nel suo sfogo quotidiano,

fatto mentre Miss Italia,
gara che la gente ammalia,
compariva sugli schermi
a un lontan passato fermi.

Con dibattito infuocato:
sullo schermo va inquadrato
di ogni bella concorrente
solo il viso sorridente

oppur anche il fondoschiena?
Fermo o mentre si dimena?
Se fra giovani beltà
e politici d’età

deve sceglier l’italiano,
ha ragion Napolitano.
Di un ghignante Cavaliere
molto meglio un bel sedere,

assai meglio di Giordano
un sontuoso deretano,
della faccia di Di Pietro
è migliore un bel didietro,

di un D’Alema supponente
meglio un culo prorompente,
di Veltroni, il Salvatore,
meglio un laico posteriore,

di Rutelli ed altre schiappe
meglio un bel paio di chiappe,
di un monotono Fassino
meglio un culo a mandolino,

del faccion di Valium Prodi
meglio son due glutei sodi,
di un Casini che fa pena
meglio un tondo fondoschiena,

della faccia di Mastella
meglio il cul di una modella.
Culo fermo o in movimento?
E’ il cattolico argomento

sollevato da Del Noce,
della Chiesa portavoce.
Il suo dubbio è secondario:
che sia bello è necessario.

Inserito il 26/09/2007 da Carlo Cornaglia | c'è 1 commento

A voi la parola

Il Partito Deretano


Tanto parlan di sederi
ch’esce il dubbio, non da ieri,
che il PD veltroniano
sia il Partito Deretano.


Non è sol per Mortadella
e nemmanco per Mastella,
che a una gara di beltà
pur farebbero pietà.


Se la prendono con Grillo
trasformandolo in birillo:
lo strike c’hanno in mente
deve abbatter tanta gente


I birilli son milioni,
li hanno aizzati ‘sti babbioni
con il lor menefreghismo
che invitava al qualunquismo.


Se ti sforzi in tutti i modi,
che tu sia Berlusca o Prodi,
di fregare i tuoi votanti
con le balle più giganti,


or c‘è poco da lagnarsi
e decidere il da farsi
è un fatto prioritario
più dell’Ici e dell’Erario.


Or che han fatto Miss Italia
per distrarre la plebaglia
si è capito troppo bene
che l’Italia non ha speme.


Pure lì ci han rifilato
il vecchietto strapagato
che le donne le ritiene
sol vallette un poco sceme.


Poi ci tocca pur vedere
‘sti gerarchi del Potere
che lavorano le menti
da tg per deficienti.


A quel Mazza qui alludiamo
e al suo dir da talebano,
specchio osceno di un Potere
che vorrebbe non cadere.


Il Sondaggio poi assicura
che per Prodi sarà dura
se non stanno rilassati
questi poveri alleati.


Alla fine che ci resta?
È la solita minestra.
Ci considerano dei muli
cui concedon un po’ di culi.

scritto da Bove Sedato · 26 settembre 2007, 21:31 · #

Aiuto Textile

Per non essere filtrati dal software antispam, evitare di scrivere tutto maiuscolo.
I commenti offensivi o pubblicitari non saranno pubblicati.