Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /home/robinedi/public_html/blog/textpattern/lib/txplib_db.php on line 14
Poche Chiacchiere: Il grafomane

Il grafomane

Dall’ex premier redivivo
hai una lettera in arrivo
sulla quale scritto c‘è:
“Noi siam pronti, or tocca a te!”

Con lo slogan altro leggi:
“Troppe tasse, troppe leggi,
infernal burocrazia,
danni per l’economia,

illegal immigrazione,
la Giustizia nel pallone,
criminalità a gogò
Mortadella procurò

all’Italia che è in rovina.
Elettor, nella cabina
vota per il Pdl
e, buttate le stampelle,

la Nazion si rialzerà
perché Silvio tornerà!”
Sulla busta non c‘è niente
che identifichi il mittente

come già fece in passato
e perciò sarai fregato
perché, ingenuo, l’aprirai.
Elettor, non cercar guai,

nel veder ch‘è Berlusconi
non sfiorar neanche i coglioni
come forma di scongiuro!
Il momento è molto duro:

“Chi si tocca i genitali
compie illeciti penali”
sentenziò la Cassazione.
Elettore, fa’ attenzione,

il messaggio del Padrino
o lo bruci nel camino
o lo butti dentro il cesso.
Altro, ahimé, non ti è permesso.

Inserito il 27/02/2008 da Carlo Cornaglia | c'è 1 commento

A voi la parola

Le minacce ricordate
dalle Poste consegnate?
Ma le bombe qui non dico
che gli anarchici han spedito,


più tremenda era tal cosa
di una guerra ignominiosa,
in psicosi trasformata
da una stampa assai allarmata.


Alla mente vi richiamo
tal sostanza che temiamo:
a chi Berluscon non piace
sua missiva è come antrace.

scritto da Bove Sedato · 28 febbraio 2008, 07:23 · #

Aiuto Textile

Per non essere filtrati dal software antispam, evitare di scrivere tutto maiuscolo.
I commenti offensivi o pubblicitari non saranno pubblicati.