Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /home/robinedi/public_html/blog/textpattern/lib/txplib_db.php on line 14
Poche Chiacchiere: Governo ombra

Governo ombra

Shadow cabinet…Cos‘è?
E’ un governo che non c‘è,
una banda di fantasmi
che, deposti gli entusiasmi

di vittorie elettorali,
son tornati fra i mortali
per far un governo finto.
Non soltanto non han vinto,

ma hanno perso in modi osceni.
Ora è il tempo dei veleni
col ritorno di Baffino
sempre pronto a far casino

e a gridare: “Adesso sgombra!”
a chi fa un governo ombra,
poiché Walterloo Veltroni
dopo i “Se po’ fa’ “burloni,

or fa l’ombra di se stesso
pronto al prossimo insuccesso.
Gioca al Piccolo premier,
il miglior gioco che c‘è

per politici falliti
dopo finti plebisciti.
Mentre aspetta il crucifige,
ventun ombre lui dirige

che il governo incalzeranno
con un quotidiano azzanno,
come han fatto fino a ieri
quei due botoli ciarlieri

di Schifani e Sandro Bondi,
oggi pensator profondi.
Ventun ombre con Fassino,
Letta Enrico, Chiamparino,

Lanzillotta, Garavaglia,
Andria, Bastico, Tenaglia,
Colaninno e la Picierno,
i ministri di un governo

che, facendosi le ossa,
si prepara alla riscossa
per il giorno in cui al Pd
gli elettori diran sì.

Fra le ombre vagolanti
sono tre le più importanti:
la più alta che ci sia,
detta Walterloo messia,

l’ombra di tale Ventura,
il ministro che assicura
del programma l’attuazione
e Miss Semplificazione,

tal Magnolfi a nom Beatrice.
L’elettor sarà felice
se fra i punti del programma
ci sarà Walter che smamma,

senza che D’Alema arrivi.
Gli elettor saran giulivi
di quei due fuor dei coglioni
per le Semplificazioni.

Inserito il 11/05/2008 da Carlo Cornaglia | nessun commento

A voi la parola

Aiuto Textile

Per non essere filtrati dal software antispam, evitare di scrivere tutto maiuscolo.
I commenti offensivi o pubblicitari non saranno pubblicati.